Questo articolo è stato letto 321 volte

Agevolazione TARI – Avvio al riciclo

tarsu-e-applicabile-l-ultima-tariffa-vigente-prima-di-quella-annullata-dal-giudice-amministrativo.bmp

Dall’art. 1, comma 649, della L. 147/2013, modificativo dell’art. 238, comma 10, del D.Lgs n. 152/2006, si ricava che la riduzione non può che essere proporzionale ai rifiuti autoriciclati e ciò impedirebbe limiti alla medesima riduzione la quale risulterebbe, inoltre, in contrasto con gli artt. 174 del trattato UE e 15 della direttiva 2006/12/CE.

Come emerge dal tenore letterale della trascritta norma la “riduzione” deve essere “proporzionale” alla quantità di rifiuti derivanti da utenze non domestiche che il produttore dimostri di aver autoriciclato.

La fissazione di un limite massimo alla riduzione tariffaria , non previsto dal legislatore, altera il criterio di proporzionalità e non è, quindi, consentita.

LEGGI la SENTENZA del Consiglio di Stato, n. 585/2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>