Questo articolo è stato letto 1 volte

Anci: a settembre nuova intesa con l’agenzia delle Entrate. Delrio: non vogliamo indebolire Equitalia

Sarà a breve raggiunto un nuovo accordo tra Anci e agenzia delle Entrate per potenziare il contrasto agli evasori. Lo annuncia il presidente dell’Anci, l’associazione dei Comuni, Graziano Delrio. «Siamo in una fase di chiusura dell’accordo – spiega Delrio – ed entro settembre lo presenteremo insieme a Befera (direttore dell’Agenzia, ndr).
Formazione, segnalazioni e obiettivi da raggiungere: i tre capitoli 
La nuova intesa, spiega Delrio, servirà a rendere più efficace il patto con l’agenzia delle Entrate presentato lo scorso febbraio e teso a favorire lo scambio di dati tra più enti. L’accordo andrà ad affinare soprattutto gli aspetti legati alla formazione del personale comunale, al potenziamento delle segnalazioni più rilevanti e a mettere nero su bianco gli obiettivi da raggiungere.
Delrio: non vogliamo indebolire il ruolo di Equitalia 
Nei giorni scorsi il presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino ha sottolineato gli scarsi risultati della lotta all’evasione fiscale da parte dei Comuni e ha auspicato che non venga indebolito il ruolo di Equitalia a favore di una miriade di società locali di riscossione. Delrio chiarisce che i sindaci non intendono «assolutamente indebolire il ruolo di Equitalia e dell’agenzia delle Entrate, tanto che con Befera abbiamo avviato collaborazioni e il progetto Anci per la lotta all’evasione».

Fonte: Il Sole 24Ore

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>