Questo articolo è stato letto 1 volte

Bilancio di previsione 2012 – Prorogato al 30 giugno 2012

Il termine per l’approvazione del bilancio di previsione degli Enti Locali per l’anno 2012 è stato prorogato al 30 giugno 2012 dal cosiddetto decreto Milleproroghe (comma 16-quinquies, art. 29, D.L. 216/2011).

DL 29/11/2012, n. 216, convertito, con modificazioni dalla legge 24/2/2012, n. 14

Art. 29, comma 16-quinquies (Differimento del termine per l’approvazione dei bilanci di previsione degli enti locali)

16-quinquies. Il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l’anno 2012 da parte degli enti locali è differito al 30 giugno 2012.

Commento ANCI

Il comma 16-quinquies differisce al 30 giugno 2012 il termine per la deliberazione del bilancio di previsione degli enti locali per l’anno 2012. Ai sensi della disciplina vigente, il differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione può essere adottato attraverso un decreto ministeriale. Si ricorda, infatti, che l’articolo 151 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, di cui al D.Lgs. n. 267 del 2000, nel fissare al 31 dicembre il termine per l’approvazione del bilancio di previsione degli enti locali demanda ad un decreto del Ministro dell’interno, da adottare d’intesa con il Ministro dell’economia, previo parere della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali, la possibilità di differire tale termine, in presenza di motivate esigenze. Per l’anno 2012, in particolare, si segnala che è già stato emanato un decreto del Ministro dell’interno (D.M. Interno 21 dicembre 2011) che ha provveduto a differire il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l’anno 2012 da parte degli enti locali al 31 marzo 2012.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>