Questo articolo è stato letto 21 volte

COSAP: le controversie spettano al giudice ordinario

cosap-le-controversie-spettano-al-giudice-ordinario.jpg

CORTE DI CASSAZIONE – Ordinanza 28 ottobre 2015, n. 21950

La richiesta di pagamento di una somma, oltre sanzioni ed interessi, a titolo di occupazione generica di suolo pubblico rientra nella tipologia di prestazione connessa all’utilizzazione del suolo pubblico, per la quale l’utilizzatore è tenuto al pagamento di un canone non avente natura tributaria. Per questa ragione il giudice competente non è tributario ma ordinario

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>