Questo articolo è stato letto 26 volte

Esenzioni IMU a favore di consorzio

imu

In caso di immobili di appartenenza a consorzi di sviluppo industriale la CTR Campania, ritiene di riconoscere l’esenzione a condizione che ciascun socio del consorzio sia soggettivamente esente dal tributo comunale. Lo ha stabilito la sentenza 10817/9/2018 della Ctr Campania, sezione staccata di Salerno (presidente e relatore Pagano).

Nel caso di specie la presenza  nella compagine del consorzio di un soggetto privato impedisce il riconoscimento dell’esenzione.

Il collegio ha richiamato l’ordinanza 26575/2018 della Cassazione che ha affrontato un caso analogo. In questa pronuncia, i giudici hanno applicato la norma interpretativa contenuta nell’articolo 31, comma 18, legge 289/2002, per cui l’esenzione prevista nell’articolo 7, lettera a), del decreto legislativo 504/92 «si deve intendere applicabile anche ai consorzi tra enti territoriali e altri enti che siano individualmente esenti ai sensi della stessa disposizione»

Tuttavia, la norma richiamata non sarebbe stata poi ripresa nella disciplina dell’IMU prevista dall’articolo 9 comma 8 del d lgs 23/2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>