Questo articolo è stato letto 224 volte

ICI – Cave di travertino – Edificabilità – Esclusione

ici-cave-di-travertino-edificabilita-esclusione.bmp

Con la sentenza 9/7/2013, n. 18 in commento, la Commissione tributaria regionale di Roma ha escluso che le cave di travertino possano considerarsi edificabili ai fini ICI.
Il contenzioso in questione nasce dal ricorso presentato da un contribuente avverso l’avviso di accertamento con cui il Comune di Guidonia Montecelio ha richiesto l’ICI per l’anno 2005 relativamente ad alcuni terreni qualificati come cave o terreni estrattivi in zona “D3″. A ciò il Comune ha aggiunto il fatto che i terreni adibiti a cave sono inseriti nel piano regolare generale come terreni a vocazione edificatoria. Secondo il contribuente, invece, tali immobili non sono  assimilabili né ai fabbricati né ad aree fabbricabili né a terreni agricoli, e quindi esclusi dall’imposizione ICI. La CTP ha accolto parzialmente il ricorso confermando l’imposta ma annullando le sanzioni applicate.

Continua a leggere l’approfondimento

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>