Questo articolo è stato letto 550 volte

Il Caso – La forza precettiva dell’ingiunzione di pagamento

accertamento_riscossione

Abbiamo notificato delle ingiunzioni di pagamento un anno fa. Per poter procedere con le azioni successive, è necessario rinotificare l’ingiunzione ? Quanto dura la forza precettiva del titolo?

L’ingiunzione di pagamento è titolo esecutivo munito di un ulteriore fondamentale requisito costituito dalla forza precettiva contenuta nella parte dell’atto che prevede la cosiddetta minaccia degli atti cautelari ed esecutivi. E’ lo stesso articolo 2 del regio decreto 639/1910 a contemplare la forza precettiva per cui, rispetto alle disposizioni contenute nel cpc, non è necessario ricorrere a un distinto atto di precetto. Ora, mentre ai sensi dell’articolo 481 cpc la forza del precetto ha validità temporale molto breve pari a 90 giorni dalla notifica, l’ingiunzione di pagamento nella versione rafforzata, e cioè adottata con l’applicazione delle norme relative alla Cartella di pagamento contenute nel Titolo II del DPR 602/73, ha validità pari ad un anno.

Continua a leggere la risposta

 

Novità editoriale:

carpenedo_tributi_locali

I tributi locali nel 2016

di Cristina Carpenedo

La fiscalità locale è stata interessata da due importanti eventi normativi: la legge 28 dicembre 2015 n. 208, la legge di stabilità per il 2016 ed i decreti legislativi n.ri. 156, 158 e 159 del 24 settembre 2015 di attuazione della delega fiscale (approvata con L. 23 del 11/03/2014).

Questo volume è strutturato in una prima parte dedicata agli interventi della legge di stabilità e in una seconda parte dedicata agli istituti che caratterizzano la gestione della fiscalità locale.

SCOPRI DI PIU'

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>