Questo articolo è stato letto 1 volte

Il versamento della tares posticipato al 2014 ma la maggiorazione no!

il-versamento-della-tares-posticipato-al-2014-ma-la-maggiorazione-no.bmp

Con la risoluzione n. 9/DF del 9.9.2013 il Ministero dell’economia e delle finanze affronta il problema della riscossione delle rate di versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES)   e della cosiddetta maggiorazione anche alla luce delle novità recate dal comma 4 dell’art. 5 del D. L. 31 agosto 2013, n. 102 in base al quale “Il comune predispone e invia ai contribuenti il modello di pagamento dell’ultima rata del tributo sulla base delle disposizioni regolamentari e tariffarie di cui ai commi precedenti”
L’elaborazione del documento di prassi amministrativa deve aver presentato una notevole complessità dal momento che sono stati coinvolti anche il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato e il Ministero dell’Interno.

 

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>