Questo articolo è stato letto 9 volte

IMU – Arrivano i codici tributo

Con la Risoluzione n. 35/E del 12/4/2012,  sono stati istituiti i codici tributo, attivi dal 18 aprile, necessari per il versamento dell’Imu, inclusi gli interessi e le sanzioni in caso di ravvedimento.
All’interno del documento di prassi trovano inoltre spazio i codici, ricodificati, per il versamento dell’imposta comunale sugli immobili, Ici, ancora dovuta.
Restano invece invariati, precisa la Risoluzione, i codici per il versamento degli interessi e delle sanzioni relativi all’imposta comunale sugli immobili.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>