Questo articolo è stato letto 282 volte

IMU: pertinenza condivisa con più fabbricati

Il Caso di C. Carpenedo

Imposte case: Tasi e Imu

Tre fratelli, ciascuno proprietario al 100% di un appartamento posto nella medesima palazzina, sono comproprietari in ragione di 1/3 ciascuno di una cantina posta al piano terreno dello stabile. Alla luce di quanto espresso dall’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 3/E del 2 marzo 2016 è possibile considerare la cantina pertinenza di tutti e tre gli appartamenti soprastanti?

La valutazione della pertinenzialità va condotta sulla base delle definizioni dettate dal codice civile all’articolo 817 e ss. che definisce pertinenze le cose destinate in modo durevole a servizio od ornamento di un’altra cosa. La destinazione deve essere durevole, vale a dire non occasionale né temporanea, caratterizzata dall’oggettiva destinazione a servizio o ornamento di un’altra e dalla volontà del titolare di farne il suddetto uso.

Continua a leggere la risposta

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>