Questo articolo è stato letto 50 volte

IMU su immobili della Provincia concessi in uso

Imposte case: Tasi e Imu

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 16797/2017, conferma l’interpretazione restrittiva sul regime esonerativo degli immobili posseduti dalla Provincia, ma non direttamente utilizzati.

Ad avviso della Corte la circostanza che detti immobili non fossero «destinati direttamente ed immediatamente a compiti istituzionali della Provincia», ma da quest’ultima concessi in uso a soggetti terzi in forza di rapporti di concessione o convenzione, implica il loro assoggettamento ad imposta. Viene così confermato l’orientamento secondo cui l’esenzione è esclusa in ipotesi di utilizzazione dell’immobile da parte di terzi, quand’anche svolgenti in esso un’attività senza scopo di lucro, e con destinazione di pubblico interesse.

LEGGI LA SENTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>