Questo articolo è stato letto 3 volte

Le conseguenze della reintroduzione della T.A.R.S.U. nel 2013

le-conseguenze-della-reintroduzione-della-tarsu-nel-2013.bmp

di Maurizio Fogagnolo

A seguito della previsione introdotta nell’art. 5, comma 4quater D.L. 31 agosto 2013 n. 102, convertito in L. 28 ottobre 2013 n. 124, ai Comuni è stata attribuita la possibilità – oltre  che di applicare nel 2013 una TARES semplificata, rispetto ai rigidi parametri tariffari e di costo dettati dal D.P.R. 158/1999 – di mantenere l’applicazione della medesima entrata vigente nel 2012, vale a dire T.A.R.S.U., T.I.A.1 o T.I.A.2.

 

Continua a leggere l’articolo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>