Questo articolo è stato letto 8 volte

Le nuove disposizioni in materia di imposta provinciale di trascrizione (IPT). I chiarimenti del MEF

Con la disposizione contenuta nell’art. 9 del D.L. n. 174 del 2012, attualmente in fase di conversione, sono state introdotte importanti modifiche alla disciplina dell’imposta provinciale di trascrizione (IPT), in particolare riguardo al fatto che le formalità di trascrizione, iscrizione ed annotazione dei veicoli possono essere richieste al pubblico registro automobilistico senza vincoli di competenza territoriale, ma con destinazione del relativo gettito alla provincia ove ha sede legale o residenza il soggetto passivo avente causa o intestatario del veicolo.

Continua a leggere

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>