Questo articolo è stato letto 117 volte

Pertinenze delle aree edificabili ai fini del versamento dell’ICI/IMU

imu

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 9789/2017, ritorna sul tema delle pertinenze delle aree edificabili ai fini del versamento dell’ICI/IMU.

Secondo i giudici i presupposti per configurare l’area adiacente l’abitazione come pertinenza, sono:
• l’onere del contribuente di fornire elementi probatori;
• la necessità di un effettivo asservimento della pertinenza all’immobile principale;
• la rilevabilità di un’oggettiva e funzionale modificazione dello stato dei luoghi desumibile da concreti segni esteriori (es. la presenza di impianti o di spazi delimitati per specifici servizi utili, o di attrezzature sportive o di svago) dimostrativi della volontà del proprietario di porre il fondo ad effettivo e durevole servizio o ornamento del fabbricato principale.

LEGGI LA SENTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>