Questo articolo è stato letto 2 volte

Processo tributario: conclusa la fase di attivazione di invio delle comunicazioni via PEC

COMUNICATO STAMPA Ministero dell’Economia e delle Finanze
Processo tributario: conclusa la fase di attivazione di invio delle comunicazioni via PEC

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che estende l’uso della posta elettronica certificata (PEC) nel processo tributario alle Commissioni tributarie provinciali e regionali operanti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio e Puglia, nonché alle Commissioni tributarie di primo e di secondo grado della regione autonoma Trentino-Alto Adige.

Il provvedimento, che entra in vigore domani 4 dicembre 2012, conclude la fase di attivazione, nell’ambito del processo tributario, dell’invio delle comunicazioni degli Uffici di segreteria delle Commissioni tributarie alle parti processuali mediante la PEC.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>