Questo articolo è stato letto 1 volte

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Fare

bmp

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.144 del 21/06/2013 – suppl. ordinario n.50, il Decreto Legge n. 69 riguardante le disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia, noto come decreto del fare.

In particolare all’art. 28 si prevede un indennizzo monetario a carico delle P.A. in ritardo nella conclusione dei procedimenti amministrativi. Se il titolare del potere sostitutivo (cioè chi subentra al funzionario “ritardatario”) non conclude la procedura, scatta un risarcimento pari a 30 euro per ogni giorno di ritardo fino a un massimo di 2.000 euro. Se non liquidata, la somma può essere chiesta al giudice  amministrativo con una procedura semplificata. In caso di mancata conclusione del procedimento da parte del titolare del potere sostitutivo o in caso di mancato pagamento dell’indennizzo maturato, l’istante propone ricorso presso il Tribunale Amministrativo con rito camerale e deciso con sentenza in forma semplificata. In questo caso il Tribunale amministrativo comunica i risultati alla Corte dei Conti per i danni erariali e al titolare dell’azione disciplinare per i provvedimenti di competenza.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>