Questo articolo è stato letto 1 volte

Rapporto trimestrale sullo stato del contenzioso tributario.

L’analisi dei dati del secondo trimestre 2012 evidenzia principalmente una tendenziale riduzione dei flussi dei ricorsi presentati rispetto agli analoghi periodi degli anni 2010 e 2011. Il trimestre in esame rispetto al primo trimestre 2012, rileva una riduzione del valore complessivo delle controversie instaurate nei due gradi di giudizio. In raffronto tra i primi due trimestri del 2012 rileva che le controversie instaurate presso le CTP nei confronti di tutti gli enti impositori, con importi fino a 20.000 euro, si riducono di circa 5.300 ricorsi, pari al 10% dei ricorsi di tali importi.
Rispetto al primo trimestre dell’anno in corso, nel secondo trimestre 2012 si rileva un incremento del numero delle decisioni sulle istanze di sospensione; in particolare, aumenta la percentuale delle decisioni sulle sospensione assunte dai giudici entro il termine di 180 giorni.

Rapporto trimestrale sullo stato del contenzioso tributario – Periodo aprile – giugno 2012

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>