Questo articolo è stato letto 372 volte

Requisiti necessari per godere delle agevolazioni IMU previste per l’abitazione principale

abitazione_principale_IMU

La Corte di Cassazione con ordinanza n. 15444/2017 affronta il tema della dimora abituale dei coniugi ai fini Ici. La detrazione per l’abitazione principale spetta solo per l’immobile di effettiva dimora abituale del nucleo familiare a prescindere dalla residenza anagrafica dei coniugi.

L’ordinanza porta alla ribalta un tema fortemente discusso relativo ai requisiti necessari per godere delle agevolazioni previste per l’abitazione principale.
Va evidenziato che la norma ai fini IMU è diversa ed esplicitamente richiede il requisito della residenza del nucleo famigliare oltre che della dimora abituale.

LEGGI L’ORDINANZA

 

Per maggiori approfondimenti consulta il nostro SPECIALE sulla IMU

Novità editoriale:

tributi_locali_2017I tributi locali nel 2017

di Cristina Carpenedo

Nel 2017 la fiscalità vive un altro capitolo della riscossione pubblica, che abbandona il modello Equitalia per dare spazio alla nuova Agenzia delle Entrate – Riscossione.
Il volume analizza il nuovo attore della riscossione, le modalità di affidamento e il ventaglio di alternative che fanno capo all’ingiunzione fiscale, che rimane strumento di forte interesse per i comuni, maggiormente rispondente ai principi della contabilità armonizzata.

SCOPRI DI PIU'

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>