Questo articolo è stato letto 407 volte

Riconoscimento della retroattività ai fini dell’esenzione ICI/ IMU

imu

Il Caso: il Comune di Longiano notificava alla società C.S.C. a r. I., poi incorporata dalla società O.F.S. Cooperativa Agricola un avviso di accertamento per l’anno 2005 relativamente a due fabbricati di sua proprietà censiti al catasto edilizio urbano alle categorie D/7 e A/2. La società proponeva ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale di Forlì assumendo che i fabbricati erano esenti dall’imposta ICI in quanto adibiti alla manipolazione e trasformazione dei prodotti agricoli forniti dai soci.

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 13761/2016 riassume la vicenda sulla ruralità e le regole di riconoscimento della retroattività ai fini dell’esenzione ICI/IMU.

>> LEGGI il TESTO della SENTENZA <<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>