Questo articolo è stato letto 895 volte

Riscossione: prescrizione quinquennale debenza TOSAP E TARSU

riscossione-prescrizione-quinquennale-debenza-tosap-e-tarsu.jpg

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE ROMA – Sentenza 10 settembre 2015, n. 4721

La CTR di Roma dichiara soggetta a prescrizione quinquennale la debenza TOSAP E TARSU e annulla così la pretesa Equitalia per aver notificato l’atto di intimaizione dopo cinque anni dalla notifica della cartella.
La cartella di pagamento è stata, infatti, notificata al contribuente il 20.1.06, mentre l’intimazione di pagamento oggetto di ricorso è stata notificata solo l’8.7.11, dunque oltre il termine quinquennale di prescrizione.
In tal senso è concorde la giurisprudenza di legittimità, che ritiene applicabile il termine decennale solo quando la pretesa erariale si fondi su una sentenza passata in giudicato, perché in tal caso la cartella esattoriale, avendo ad oggetto un credito definitivamente accertato all’esito di un contezioso, ha come titolo la sentenza (cfr. Cass. n. 8380/13 e, da ultimo, Cass. n. 16354/14) e non un atto amministrativo, per quanto non più contestabile in sede amministrativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>