Scadenzario 7/2020

» 1 Luglio

Trasmissione ad IFEL dichiarazioni IMU

Entro il 30 giugno (posticipata al 1° luglio), trasmissione ad IFEL delle copie delle dichiarazioni di variazione IMU 2016 (D.M. 7/6/2000 – nota Ifel) Ricordiamo che il nuovo indirizzo cui deve essere inoltrata la documentazione (da inviare a mezzo plico postale raccomandato) è il seguente: IFEL c/o Top Point S.r.l. in Via Cardinale Mimmi, 11 - 70124 Bari. Vista la mancanza nei nuovi modelli IMU della copia destinata alla elaborazione meccanografica dei dati, i Comuni tenuti alla trasmissione cartacea (Comuni fino a 20.000 abitanti) dovranno inviare una fotocopia dei documenti (attenzione al fatto che in caso di invio di dichiarazioni in originale, Ifel avverte che non procederà ad alcuna restituzione). Per ulteriori istruzioni si veda l'apposita nota pubblicata dall'Ifel.

Riferimenti normativi
D.M._7-06-2000

Imposta di pubblicità-pagamento rateale

Entro oggi va pagata la terza rata dell’importo dell’anno 2019 dell’imposta comunale sulla pubblicità; la rateizzazione è possibile se l’importo supera euro 1.549,37.

Riferimenti normativi
art. 9, c. 4 D.Lgs. n.507/93

Presentazione dichiarazione IMU anno d’imposta 2018

Scade oggi il termine per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all’anno 2018. Entro oggi devono essere altresì presentate in via esclusivamente telematica le dichiarazioni IMU dell’anno 2018 da parte degli enti non commerciali (ENC). Si ricorda che la dichiarazione, redatta utilizzando i modelli ministeriali appositamente predisposti, deve essere presentata, a pena di decadenza, dai soggetti che hanno beneficiato delle agevolazioni previste dall’art. 2 del D.L. 102/2013.
Poiché il 30/06/2018 cade domenica, la scadenza è posticipata a lunedì 1 luglio.

Riferimenti normativi
art. 13, c. 12-ter, del D.L. 201/2011, come modificato dall’art. 10, c. 4, del D.L. 35/2013
art. 1, c. 719, L. 147/2013
art. 2, c. 5-bis, D.L. 102/2013
D.M. 30/10/2012
D.M. 26/06/2014

Presentazione dichiarazione TASI - anno d’imposta 2018

Scade oggi il termine per la presentazione della dichiarazione TASI relativa all’anno 2018. Entro oggi devono essere altresì presentate in via esclusivamente telematica le dichiarazioni TASI dell’anno 2018 da parte degli enti non commerciali (ENC). La dichiarazione degli enti non commerciali deve essere effettuata utilizzando il modello approvato con D.M. 26/06/2014. Per la dichiarazione degli altri soggetti, la risoluzione del Ministero dell’economia e delle finanze n. 3/df del 25/03/2015 ha specificato che il modello deve essere unico per tutto il territorio nazionale e che deve essere approvato con le medesime modalità di quello dell’IMU, vale a dire a mezzo decreto ministeriale. (art. 1, comma 687, L. 147/2013, D.M. 26/06/2014, Risoluzione n. 3/df del 25/03/2015).
Poiché il 30/06/2018 cade domenica, la scadenza è posticipata a lunedì 1 luglio.

Riferimenti normativi
L. 27/12/2013 art. 1, c. 721

Dichiarazione Tari 2018

Il 30 giugno è previsto il termine per la presentazione della dichiarazione IUC, quindi TARI, se non diversamente disposto dal regolamento comunale.
Poiché il 30/06/2018 cade domenica, la scadenza è posticipata a lunedì 1 luglio.

Riferimenti normativi
art. 1 c. 684 L. n. 147/2013

Versamento e presentazione denuncia TOSAP 2018

La denuncia va presentata in caso di variazioni in aumento delle occupazioni del sottosuolo e del soprassuolo stradale realizzate con condutture, cavi, impianti in genere ed altri manufatti destinati all’esercizio e alla manutenzione delle reti di erogazione di pubblici esercizi, compresi quelli posti sul suolo e collegati alle reti stesse, nonché con seggiovie e funivie.
Il termine di legge è fissato al 30 giugno che, cadendo di sabato, é posticipato a lunedì 1 luglio.

Riferimenti normativi
Art. 50 c. 3 D.Lgs. 507/1993

Riscossione Tributi

Gli agenti della riscossione devono riversare alla tesoreria le somme riscosse nella decade precedente.
Poiché il 30/06/2018 cade domenica, la scadenza è posticipata a lunedì 1 luglio.

Riferimenti normativi
art. 22, D.Lgs. n. 112/1999

» 10 Luglio

Riscossione tributi

Gli agenti della riscossione devono riversare alla tesoreria le somme riscosse nella decade precedente.

Riferimenti normativi
art. 22, D.Lgs. n. 112/1999

 

» 27 Luglio

Approvazione tariffe e regolamento TARI

Per le tariffe e regolamenti TARI, per il 2020, era già stato stabilito il termine del 30 aprile, poi riportato al termine di approvazione del bilancio di previsione a seguito dell’abrogazione dell’art. 1, comma 3-bis della Legge n. 147/2013, ad opera dell’art. 138 del D.L. n. 34/2020.

Art. 1, comma 683-bis Legge 27 dicembre 2013 n. 147