Questo articolo è stato letto 12 volte

Spesometro 2016: PA e amministrazioni autonome esonerate

sospesi-i-versamenti-tributari-per-gli-alluvionati-di-febbraio-in-emilia-romagna.jpg

Con comunicato del 6 aprile 2017 l’Agenzia delle Entrate rende noto che è confermata anche per il 2016, l’esclusione dall’obbligo di trasmissione delle operazioni rilevanti ai fini Iva per le amministrazioni pubbliche e quelle autonome.

L’ufficialità arriva con provvedimento del 6 aprile 2017. Adempimenti semplificati anche per i commercianti al dettaglio e assimilati (articolo 22 Dpr n. 633/1972), non tenuti a comunicare le operazioni attive 2016 di importo inferiore ai 3mila euro, al netto dell’Iva, e per le agenzie di viaggio e turismo (articolo 74-ter Dpr 633/1972), esonerati dalla segnalazione delle operazioni attive al di sotto dei 3.600 euro, al lordo dell’Iva.

LEGGI il PROVVEDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>