Addizionali all’accisa sull’energia elettrica

La Corte costituzionale con la sentenza n. 97 del 23 maggio 2013, sollecitata da un ricorso della regione Siciliana, ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale del comma 10 dell’art. 4, del d.l.n. 16 del 2012, che ha abrogato, dal 1° aprile 2012, l’art. 6 del d.l. 28 novembre 1988, n. 511, convertito dalla legge 27 gennaio 1989, n. 20, istitutivo dell’addizionale all’accisa sull’energia elettrica, dovuta ai Comuni per le utenze ad uso domestico ed alle Province per le utenze ad uso non abitativo.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.