Questo articolo è stato letto 264 volte

Avviato l’iter di approvazione della legge di bilancio 2022: novità sulla riscossione coattiva

a cura di Giuseppe Debenedetto

Lo scorso 11 novembre 2021 è stato presentato in Senato il disegno di legge di Bilancio 2022 (AS 2448), esaminato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri del 28/10/2021, per l’approvazione definitiva da parte del Parlamento.

Al momento il testo della legge di bilancio 2022 contiene poche novità sul fronte della fiscalità locale, tra cui alcune modifiche sulla governance dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione e sul sistema di remunerazione del servizio di riscossione coattiva, ma nel corso dei lavori parlamentari potrebbero inserirsi ulteriori novità.

Ebbene, l’art. 5 della legge di bilancio 2022 interviene in primo luogo sulla governance dell’Agenzia Entrate-Riscossione, che viene posta in capo all’Agenzia delle Entrate. Viene così avviato un processo finalizzato alla progressiva integrazione tra le due Agenzie, nella direzione del definitivo superamento del modello “duale” (almeno relativamente ai tributi erariali), anche in ottica di potenziamento dell’efficienza amministrativa e di semplificazione del sistema nel suo complesso.

>>>>>> CONTINUA A LEGGERE

 

Guida alla gestione pratica dei tributi locali

Guida alla gestione pratica dei tributi locali

Maurizio Lovisetti, Giorgio Morotti, 2021, Maggioli Editore
Il testo, redatto da due avvocati del settore, affronta in maniera lineare ma sistematica i diversi aspetti della parte generale del diritto tributario degli enti locali, ossia quell’insieme di principi e di istituti comuni a tutti i tributi locali. Risponde quindi a una serie di domande a...

42,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *