Buttigliera lima la tassa rifiuti

Il Comune di Buttigliera mantiene la promessa e sforbicia il 10% alla bolletta dei rifiuti.
La misura è inserita nel bilancio di previsione 2012 e nella delibera accessoria che la Giunta Bechis ha approvato martedì sera. Bilancio che il sindaco definisce una “manovra leggera”, perché non tocca l’Imu sulla prima casa e l’addizionale Irpef. Si raccolgono dunque i primi frutti del lavoro della Maggioli Tributi s.r.l.
La società romagnola ha iniziato nel luglio 2010 a scovare anomalie nei pagamenti della Tarsu. “Grazie ai soldi recuperati, abbiamo ridotto la tariffa del 10% al metro quadro per tutti, utenze domestiche e non domestiche” è compiaciuto il sindaco, che spera in ulteriori tagli, perché l’operazione andrà avanti sino a fine settembre.

Leggi tutto l’articolo pubblicato sul Corriere di Chieri e dintorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.