Certificazione rimborsi al cittadino: semplificata la procedura

In merito alle procedure di riversamento, rimborso e regolazioni contabili relative ai tributi locali si fa presente che dal 26 luglio 2016 sarà possibile:

  • gestire  una pratica per più versamenti identici effettuati dallo stesso contribuente;
  • duplicare i dati  relativi a uno stesso contribuente che rimangono invariati (ad esempio quelli anagrafici);
  • acquisire le “determine”, vale a dire i provvedimenti che certificano il diritto al rimborso del contribuente, anche in formato “.p7m”.

 

 

 

Novità editoriale:

carpenedo_tributi_locali

I tributi locali nel 2016

di Cristina Carpenedo

La fiscalità locale è stata interessata da due importanti eventi normativi: la legge 28 dicembre 2015 n. 208, la legge di stabilità per il 2016 ed i decreti legislativi n.ri. 156, 158 e 159 del 24 settembre 2015 di attuazione della delega fiscale (approvata con L. 23 del 11/03/2014).

Questo volume è strutturato in una prima parte dedicata agli interventi della legge di stabilità e in una seconda parte dedicata agli istituti che caratterizzano la gestione della fiscalità locale.

>> SCOPRI DI PIU’ <<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *