Questo articolo è stato letto 14 volte

Condannata Equitalia per mancate riscossioni mai rendicontate

condannata-equitalia-per-ancate-riscossioni-mai-rendicontate.bmp

La Corte dei  Conti – sezione giurisdizionale Lazio condanna Equitalia sud a pagare 12 milioni di euro al Comune di Ciampino per le mancate riscossioni mai rendicontate adeguatamente all’ente locale.
L’obbligo di rendicontazione delle poste riscosse e non riscosse gravante sull’Agente della Riscossione ai sensi del D.Lgs n. 112/1999 non può ritenersi assolto con documentazione di scarsa chiarezza espositiva e rendiconti in formato excel.
All’ente va resa la produzione documentale delle cause che hanno impedito la riscossione.
La decisione è stata assunta sulla base del R.D. n. 1038/1933 che consente di valutare inadempimenti contrattuali quali l’obbligo di rendicontazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>