Questo articolo è stato letto 119 volte

Gli alloggi assegnati dagli ex Iacp sono soggetti al pagamento dell’IMU

di Giuseppe Debenedetto

Il nostro Comune ha un contenzioso con l’ente regionale che è subentrato allo Iacp, il quale ci contesta la debenza dell’IMU ritenendo di dover usufruire dell’esonero previsto per gli alloggi sociali. Vorremmo sapere se ci sono pronunce di Cassazione o di merito sulla questione e se possiamo insistere con l’attività di accertamento.

La questione sollevata dall’Ente interpellante è piuttosto recente in quanto la fattispecie di esonero prevista per gli alloggi sociali è stata introdotta solo a partire dal 2014. Ebbene, da tale annualità molti enti di edilizia residenziale pubblica ex Iacp (Ater, Aler, Atc, Arca, ecc.) ritengono di dover usufruire dell’esonero dall’Imu previsto per gli alloggi sociali come definiti dal decreto del Ministro delle infrastrutture 22 aprile 2008, fattispecie equiparata alle abitazioni principali con il decreto-legge n. 102/2013. Tuttavia, lo stesso d.l. 102/2013 ha lasciato comunque applicabile la detrazione di 200 euro per gli alloggi regolarmente assegnati dagli Iacp o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli Iacp (si veda l’art. 13 comma 10 del d.l. 201/2011, come modificato dall’art. 2 comma 2, d.l. 102/2013).

L’orientamento giurisprudenziale di merito

La questione non è ancora pervenuta all’esame della Cassazione ed è al momento oggetto di diverse pronunce di merito di primo grado (CTP) e non ci risultano peraltro decisioni di secondo grado (CTR).

>>>>>>CONTINUA A LEGGERE

I tributi locali nel 2021

I tributi locali nel 2021

Giuseppe Debenedetto, Luigi Lovecchio, Pasquale Mirto, Stefania Zammarchi, 2021, Maggioli Editore
L'emergenza sanitaria da Covid-19 ha avuto un importante impatto su diversi settori economici e non ha risparmiato ripercussioni sulla gestione dei tributi locali, già interessati da rilevanti novità come l'introduzione della nuova IMU e l'entrata in vigore della tanto attesa riforma della...

78,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *