La suspance del versamento dell’acconto IMU

di Stefania Zammarchi

L’attenzione che cattura cittadini ed operatori, in ordine all’imposta municipale propria (IMU), è ogni giorno sempre più rilevante con l’avvicinarsi della scadenza del versamento dell’acconto .

A tenere banco sono le continue sollecitazioni tese ad ottenere chiarimenti sulle disposizioni normative in continua evoluzione e le richieste di intervento miranti alla semplificazione della gestione del tributo più odiato dagli italiani. In tale contesto è giunta l’ennesima modifica all’articolo 13, del D.L. n. 201/2011, istitutivo dell’IMU, in ordine alle modalità di calcolo di questa imposta. Si rammenta che a seguito dei numerosi quesiti pervenuti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento delle Finanze, il 23 maggio scorso, aveva emanato la Circolare n. 2/DF, prot . n. 10128, per fornire delucidazioni in merito ai recenti interventi del legislatore in ambito IMU.

 Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.