Le tariffe della tares

La direzione presa dal legislatore con l’art. 14 del D. L. n. 201, che disciplina il nuovo tributo sui rifiuti e sui servizi (TARES), sembra opposta a quella che era stata avviata con il D. Lgs. n. 152 del 2006, il c.d. codice ambientale, le cui norme intendevano perseguire la finalità di superare la frammentazione delle gestioni attraverso un servizio di gestione integrata dei rifiuti

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.