Questo articolo è stato letto 80 volte

Promozione dell’adempimento spontaneo

firma-autografa

L’Agenzia delle entrate ha con il provvedimento 37776/2019 indicato  le modalità con le quali rende disponibili ai contribuenti e alla Guardia di finanza, gli elementi e le informazioni dai quali – in base ai dati dell’Anagrafe tributaria – risultano redditi omessi o dichiarati soltanto in parte. Il provvedimento riporta le indicazioni per regolarizzare la posizione mediante ravvedimento operoso. La nuova modalità rappresenta una forma di ravvedimento “incentivata” fondata sulla legge 190/2014 articolo 1, commi 634-636.

Leggi il provvedimento

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>