Questo articolo è stato letto 41 volte

TARES – Il servizio di gestione dei rifiuti abbandona il diritto di privativa

Nel Supplemento ordinario alla G. U. n. 71 del 24 marzo 2012 è stata pubblicata la legge n. 27, di pari data, che ha convertito, con modificazioni il D. L. 24 gennaio 2012, n. 1, recante “Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività”.
Nell’ampio e complesso contenuto normativo del provvedimento, va considerato l’art. 25, comma 5, secondo il quale “Al comma 1 dell’articolo 14 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, le parole: «svolto in regime di privativa dai comuni» sono sostituite dalle seguenti: «svolto mediante l’attribuzione di diritti di esclusiva nelle ipotesi di cui al comma 1 dell’articolo 4 del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 settembre 2011, n. 148»”.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *