Questo articolo è stato letto 83 volte

TARSU – Stabilimenti balneari

tarsu-stabilimenti-balneari.bmp

Con ricorso proposto in primo grado al TAR i titolari di alcuni stabilimenti balneari avevano chiesto l’annullamento del regolamento TARSU e della deliberazione della Giunta comunale con la quale gli stabilimenti balneari e complessi turistici analoghi venivano assoggettati a tassazione con la stessa tariffa prevista per la terza categoria concernente i campeggi, i complessi turistici e la riduzione del 30%.

Per continuare a leggere l’articolo occorre essere abbonati

Sei abbonato?

Effettua l’accesso e CONTINUA a leggere l’articolo

Non sei abbonato?

Clicca qui per abbonarti a www.ufficiotributi.it

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>