Finanza e Tributi Locali Channel

ftl-channel

 

Prossimo appuntamento

L’attività di recupero dell’IMU – Indicazioni operative
Venerdì 3 settembre 2021, ore 10.00 – 12.00

La Legge n. 160/2019 ha unificato l’IMU e la TASI, ponendo fine alla irragionevole sovrapposizione delle due entrate, semplificando così la gestione del prelievo.

Il testo della nuova IMU raccoglie, in un unico documento, gran parte delle norme preesistenti, confermando presupposti impositivi e modalità di calcolo della vecchia IMU con alcuni chiarimenti e con modifiche apparentemente innocue ma che, di fatto, implicano importanti ricadute operative, lasciando tuttavia irrisolte alcune questioni.

Il corso esamina la vecchia e nuova disciplina, con particolare riferimento alle fattispecie che potrebbero costituire oggetto di attività di accertamento e di recupero dell’imposta da parte degli Enti Locali.

Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente.

Destinatari

  • Responsabili dell’Ufficio tributi, e loro collaboratori, di Enti Locali
  • Soggetti preposti all’accertamento e riscossione dei tributi
  • Consulenti in materia di fiscalità locale

Programma

  • I termini decadenziali per l’attività di accertamento a seguito dei provvedimenti governativi “emergenziali”.
  • La disciplina dell’imposta contenuta nell’art. 13 del D.L. n. 201/2011.
  • La definizione di abitazione principale e la questione dei coniugi residenti in Comuni diversi.
  • Le fattispecie assimilate all’abitazione principale, con particolare riferimento agli alloggi sociali.
  • Le aree fabbricabili: definizione e determinazione del valore.
  • Le categorie catastali fittizie (F2, F3, F4).
  • I fabbricati merce e la questione della dichiarazione ad efficacia costitutiva.
  • L’IMU agricola: fabbricati rurali e terreni agricoli.
  • La TASI (L. n. 147/2013): tributo a doppia soggettività passiva.
  • L’introduzione della nuova IMU dal 2020 (L. n. 160/2019)
  • Conferme e novità nella disciplina della nuova imposta: questioni irrisolte.
  • Le agevolazioni 2020-2021 previste dai provvedimenti emergenziali.
  • I recenti orientamenti giurisprudenziali.

Docente:

Giuseppe Debenedetto

Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di tributi locali. Direttore del servizio internet www.ufficiotributi.it

 

 

 

 

Che cos’è Finanza&Tributi Locali Channel?

E’ il canale di formazione on line dedicato ai temi della contabilità e fiscalità locale.
11 video-conferenze in diretta all’anno – con cadenza mensile e della durata di un’ora circa – in occasione delle quali Marco Rossi e Cristina Carpenedo illustreranno le principali novità in materia.
Le video-conferenze, di taglio fortemente operativo, evidenzieranno anche gli adempimenti (e relative scadenze) a carico delle Amministrazioni.

 

Cosa sono e come funzionano le video-conferenze

Con le video-conferenze partecipi ad un vero e proprio corso direttamente dalla tua scrivania: è sufficiente una postazione connessa a internet e un collegamento audio (consigliate le cuffie).

Tutte le video-conferenze potranno essere seguite in diretta: a seguito dell’iscrizione ad ogni singolo appuntamento, riceverai una email automatica con il link che ti consentirà di accedere alla video-conferenza.

Se non puoi seguire la diretta, potrai rivedere le registrazioni delle video-conferenze ogni volta che vorrai.

 

Come aderire al servizio

Finanza&Tributi Locali Channel è un servizio esclusivo riservato agli abbonati a:

– bilancioecontabilita.it

– ufficiotributi.it

– Periodico mensile “Finanza e Tributi Locali”

calendarCONSULTA il CALENDARIO degli APPUNTAMENTI

videocorsoACCEDI all’ARCHIVIO dei VIDEOCORSI GIA’ SVOLTI