Questo articolo è stato letto 2 volte

DPCM 21 dicembre 2012 – fabbisogno standard dei Comuni e delle Province

bmp

Nel Supplemento Ordinario n. 26 alla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 5 aprile 2013 è  stato pubblicato  il DPCM del 21 dicembre 2012 recante “Adozione della nota metodologica e del fabbisogno standard per ciascun Comune e Provincia, relativi alle funzioni di polizia locale (Comuni), e alle funzioni nel campo dello sviluppo economico – servizi del mercato del lavoro (Province), ai sensi dell’art. 6 del decreto legislativo n. 216/2010″.

Si ricorda che l’art. 2 del citato decreto, nonché dell’art. 6, comma 3, del Visto il decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216, – recante «Disposizioni in materia di determinazione dei costi e dei fabbisogni standard di comuni, città metropolitane e province» – impongono ai comuni ed alle province delle regioni a statuto ordinario di dare adeguata pubblicità del decreto sul proprio sito istituzionale, nonché attraverso le ulteriori forme di comunicazione del proprio bilancio.

Le note metodologiche adottate sono relative alla procedura di calcolo per la determinazione dei fabbisogni standard ed il fabbisogno standard per ciascun comune e provincia delle regioni a statuto ordinario relativi, rispettivamente,

  • alle funzioni di polizia locale per i comuni ed alle funzioni nel campo dello sviluppo economico – servizi del mercato ;
  • del lavoro per le province.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>