Questo articolo è stato letto 28 volte

Il Commento – Le novita’ in pillole contenute nella bozza della legge di stabilita’ 2016

il-commento-le-novita-in-pillole-contenute-nella-bozza-della-legge-di-stabilita-2016.jpg

di C. Carpenedo (www.ufficiotributi.it 2/11/2015)

Da una prima lettura della bozza della legge di stabilità, emerge un quadro di regressione per la fiscalità locale. Nessun intervento di ristrutturazione dell’assetto impositivo. Semmai un ritorno al passato.
L’abitazione principale torna protagonista con l’esclusione dalla Tasi. Non pagherà né IMU né Tasi ad eccezione degli A1, A8 e A9. La Tasi potrà comunque mantenere la maggiorazione dello 0,8 purchè già deliberata entro il 30 settembre 2015. Il mancato gettito sarà coperto dallo Stato

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>