Questo articolo è stato letto 3 volte

Le novità in ambito di sospensione feriale dei termini processuali

le-novita-in-ambito-di-sospensione-feriale-dei-termini-processuali.jpg

Ad opera del cd “Decreto giustizia”, ossia del Decreto Legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla Legge 10 novembre 2014,  n. 162, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi  per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile, sono state apportate modifiche, con riflessi anche sull’attività dell’ufficio tributi dell’ente locale. In particolare l’articolo 16, del richiamato decreto, interviene sull’articolo 1, comma 1, della Legge 7 ottobre 1969, n. 742, prevedendo: “il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni ordinarie ed a quelle amministrative è sospeso di diritto dal 1° al 31 agosto di ciascun anno, e riprende a decorrere dalla fine del periodo di sospensione. Ove il decorso abbia inizio durante il periodo di sospensione, l’inizio stesso è differito alla fine di detto periodo”.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>