Questo articolo è stato letto 171 volte

Definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali

Il Caso a cura di C. Carpenedo

definizione agevolata

In materia di definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali, si chiede in cosa consistano i benefici per il contribuente e su quali sanzioni incide. Quali sono gli aspetti da tener conto nel caso in cui si intenda adottare?

La definizione agevolata delle ingiunzioni rappresenta l’estensione della definizione che il legislatore aveva scritto inizialmente solo per le cartelle Equitalia. Poi, su richiesta di ANCI,  è stata concessa ai comuni la facoltà con l’introduzione dell’articolo 6 ter al dl 193/2016, che deve essere rigorosamente esercitata mediante l’adozione di apposito regolamento entro l’1 febbraio 2017.
Rispetto a quella Equitalia, funzionano in modo diverso e diversi elementi devono essere definiti dai comuni.
Nello specifico, per i comuni è possibile:

  • Adottare apposito regolamento ai sensi dell’articolo 52 del d. lgs 446/97
  • Entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione

Continua a leggere la risposta

Novità editoriale:

Legge di bilancio 2017Legge di bilancio 2017

di Elisabetta Civetta

Guida all’applicazione negli Enti locali della Legge 11 dicembre 2016, n. 232

Con mappe delle novità contenute in:
– Legge di bilancio 2016 (L. 232/2016)
– Milleproroghe (D.L. 244/2016)

scopri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>