Questo articolo è stato letto 629 volte

Versamenti a comune incompetente – Quota stato

Il Caso di C. Carpenedo

il-versamento-della-tares-posticipato-al-2014-ma-la-maggiorazione-no.bmp

In caso di IMU quota Stato versata  con codice comune errato (incompetente), come va trattato il versamento? La restituzione delle somme al comune competente riguarda solo la quota comune?

Il tema degli errori di versamento mediante F24 sono disciplinati dalla legge 147/2013, in un gruppo di commi compresi tra il 722 e il 727, inizialmente circoscritti all’IMU, e poi estesi agli altri tributi locali con il DL 16/2014.

In sintesi le fattispecie riguardano:

  • Comma 722 versamento a comune incompetente
  • comma 723 comunicazione esiti procedura di cui al comma 722
  • comma 724 rimborsi per versamenti in eccesso
  • comma 725 versamento allo stato di una somma spettante al comune
  • comma 726 versamento allo stato di somma spettante al comune con diritto al rimborso di somme
  • comma 727 versamento al comune di somma dello stato

Continua a leggere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>