Questo articolo è stato letto 18 volte

Volantini pubblicitari: i Comuni non possono limitarli

pubblicita-casseta-lettere

I Comuni non hanno titolo ad intervenire per limitare l’introduzione dei volantini pubblicitari nelle cassette della posta dei condomìni.
È quanto ha affermato il Tar Piemonte nella sentenza n. 742/2017, con la quale ha annullato le disposizioni del regolamento di polizia urbana di un Comune piemontese che consentivano la distribuzione di volantini mediante consegna a mano e/o inserimento completo nella cassetta della posta soltanto in alcuni giorni della settimana e vietavano di introdurli nelle cassette dove era espressamente evidente la volontà di non ricevere volantini (come la scritta «no volantini»), comminando sanzioni per gli autori delle violazioni.

LEGGI LA SENTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>