Questo articolo è stato letto 288 volte

IL CASO – L’istituto della compensazione

domande-risposte

Un contribuente chiede la compensazione di somme versate in eccesso su annualità che risultano parzialmente coperte.
E’ possibile bonificare in questo modo le diverse annualità d’imposta?

RISPOSTA

L’istituto della compensazione è stato riconosciuto dall’art. 1, comma 167, legge n. 296/2006, il quale stabilisce che: Gli enti locali disciplinano le modalità con le quali i contribuenti possono compensare le somme a credito con quelle dovute al comune a titolo di tributi locali. Ciò significa che esiste un innegabile diritto del contribuente alla compensazione di somme.

Continua a leggere il caso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>