Accertamento aree fabbricabili

Con la sentenza n. 9582, la Corte di Cassazione interviene in un ricorso concernente l’accertamento del valore di aree fabbricabili oggetto di compravendita ed affronta alcuni aspetti che possono trovare applicazione anche in relazione all’ICI e all’IMU. Nello specifico la controversia si basa essenzialmente sull’aspetto motivazionale dell’avviso di accertamento ritenuto insufficiente dal contribuente nella parte in cui esso fa riferimento alle indicazioni fornite dall’Osservatorio dei valori immobiliari dell’Agenzia del territorio.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.