Rassegna stampa archivio
  • 9 Settembre 2022
    IMU: valore delle aree edificabili contestabile con perizia di parte

    Con la decisione n. 25781 dell’1/9/2022 la Cassazione ha affermato che il contribuente può dimostrare il minore valore delle aree edificabili, rispetto a quello determinato dal Comune, attraverso la produzione di perizia di parte, respingendo così il ricorso del Comune

  • 31 Agosto 2022
    L’adeguamento dei regolamenti TARI alla delibera ARERA n. 15/2022 sulla qualità del servizio rifiuti

    Dobbiamo procedere all’adeguamento del regolamento TARI alla delibera ARERA n. 15/2022 sulla qualità del servizio, che introduce dal 2023 diverse novità sulla gestione del tributo (dichiarazione, versamento, rimborsi, rateizzazioni, ecc.). L’Ufficio tributi di questo Comune vorrebbe sapere come comportarsi al riguardo e in particolare se è obbligato a recepire tutte le modifiche previste dalla delibera Arera n. 15/2022.

  • 6 Settembre 2022
    Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di riforma del processo tributario

    E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 1° settembre 2022 la legge n. 130 del 31 agosto 2022, avente ad oggetto “Disposizioni in materia di giustizia e di processo tributari”, in vigore dal 16 settembre 2022, contenente diverse novità sul contenzioso tributario.

  • 29 Agosto 2022
    Approvate le spese di notifica per la procedura di notifica tramite la piattaforma digitale

    Nell’intento di promuovere il processo verso la digitalizzazione dei servizi della P.A., il legislatore ha affidato a PagoPA S.p.A., il compito di elaborare il sistema in grado di realizzare le procedure di notifica digitale di atti, provvedimenti, avvisi e comunicazioni, pure afferenti a questioni di natura tributaria, emanati dalla pubblica amministrazione

  • 13 Settembre 2022
    No all’accesso alle informazioni sulla riscossione coattiva della TARI non versata

    Va negato l’accesso alle informazioni riguardanti la procedura della riscossione coattiva TARI a carico di un contribuente, trattandosi di dati in grado di rivelare informazioni sulla regolarità e capacità contributiva dei soggetti controinteressati.

  • 12 Settembre 2022
    Il processo tributario cambia vestito

    La Riforma è costituita da un corpus di 8 articoli, destinati, soprattutto alle liti con l’Agenzia delle Entrate, ma anche alle controversie degli altri enti impositori, con disposizioni aventi un impatto rilevante anche per il contenzioso tipico della fiscalità locale.

  • 26 Agosto 2022
    IMU: il preliminare di vendita è irrilevante ai fini dell’imposta

    Con l’ordinanza n. 24972 del 19/8/2022 la Cassazione ha affermato che il contratto preliminare di vendita è del tutto irrilevante ai fini dell’individuazione della soggettività passiva IMU in quanto l’obbligo di versamento dell’imposta è posto a carico dell’acquirente solo dal momento in cui viene stipulato l’atto notarile di compravendita.

  • 26 Agosto 2022
    Legge 122/2022: dichiarazione IMU per gli ENC da presentare entro il 31/12/2022

    E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 19 agosto scorso la legge n. 122 del 4 agosto 2022, di conversione del decreto-legge n. 73/2022 che introduce semplificazioni in materia fiscale, in particolare nel rapporto fra Fisco e contribuente e in materia di imposte dirette e indirette.

  • 2 Settembre 2022
    TARI non applicabile alle aree destinate a viabilità di parcheggio interrato di supermercato

    Con la pronuncia n. 25437 del 29/08/2022 la Cassazione ha affermato che la TARI non è applicabile alle aree destinate a viabilità di un parcheggio interrato di un supermercato, se il regolamento comunale prevede che "non sono soggetti al tributo i locali e le aree che non possono produrre o che non comportano, secondo la comune esperienza, la produzione di rifiuti in maniera apprezzabile per la loro natura o per il particole uso cui sono stabilmente destinati".

  • 14 Settembre 2022
    IMU: finzione giuridica non applicabile ai comproprietari non coltivatori dei terreni

    Si chiede come trattare, dopo l’entrata in vigore della nuova IMU, il comproprietario non agricoltore di un terreno edificabile, che per finzione giuridica viene considerato terreno agricolo.