Questo articolo è stato letto 13 volte

TASI 2014, ecco l’elenco completo dei Comuni dove si pagherà a giugno

tasi-2014-ecco-lelenco-completo-dei-comuni-dove-si-paghera-a-giugno.bmp

La TASI 2014, il tributo per il finanziamento dei servizi indivisibili, prende un doppio binario: si pagherà regolarmente il 16 giugno nei Comuni italiani che hanno già deliberato le aliquote per l’anno in corso, mentre per i ritardatari che al 23 maggio non avranno ancora stabilito nulla, il pagamento slitterà a settembre.

Ricordiamo che per calcolare la base imponibile della TASI 2014 occorre procedere in modo molto simile a quanto avveniva per la determinazione dell’IMU.

A fine aprile, inoltre, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le risoluzioni che fissano i codici tributo da utilizzare sul Modello F24 per il pagamento della TASI e della TARI

Risoluzione 24 aprile 2014 n. 45/E, Ridenominazione dei codici tributo TARES e della tariffa per il versamento, tramite modello F24, della tassa sui rifiuti TARI e della tariffa – articolo 1, commi 639 e 668, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, e successive modificazioni

Risoluzione 24 aprile 2014 n. 46/E, Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite modello F24, del tributo per i servizi indivisibili TASI – articolo 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, e successive modificazioni

Risoluzione 24 aprile 2014 n. 47/E, Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite modello F24 EP, del tributo per i servizi indivisibili TASI, e ridenominazione dei codici tributo “365E”, “368E”, “366E”, “367E”, “369E” e “370E” per il versamento della tassa sui rifiuti TARI e della tariffa – articolo 1, commi 639 e 668, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, e successive modificazioni

Negli ultimi giorni c’è stata una vera e propria corsa all’approvazione delle delibere, che sono poi state pubblicate sul sito del Dipartimento delle Finanze dove si può consultare l’elenco dei comuni che hanno deliberato le aliquote.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>