Questo articolo è stato letto 128 volte

I contributi covid per la tari non scontano la ritenuta

Il punto di Stefania Zammarchi

La questione affrontata

Con la risposta n. 629 dello scorso 28 settembre, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla tassazione dei contributi che il Comune ha deciso di erogare alle utenze non domestiche che hanno subito i maggiori disagi per le restrizioni introdotte dai provvedimenti governativi, volti a contrastare i contagi da COVID-19.

In ragione delle difficoltà socio-economiche che ancora attanagliano molte imprese, soprattutto se di piccole dimensioni, gli enti locali che sono riusciti a racimolare idonee risorse finanziarie, hanno pubblicato specifici bandi diretti ad erogare contributi a tali imprese, nell’intento di alleviare l’onere derivante dalla TARI. L’erogazione di contributi, tuttavia, è generalmente assoggettato alla ritenuta d’acconto nella misura del 4% prevista dal secondo comma dell’articolo 28, del D.P.R. n. 600/1973, quale tassazione sul reddito prodotto da tali soggetti. Per tale motivo, un Comune ha presentato un interpello all’Amministrazione finanziaria centrale, per capire se la previsione deve essere applicata anche nel particolare contesto di emergenza sanitaria ancora in essere, anche in considerazione delle specifiche previsioni di cui all’art. 10-bis, del D.L. n. 137/2020 e s.m.i…

La soluzione proposta dall’ente locale

Il Comune che ha presentato l’istanza di interpello ha ricordato che l’art. 54 del D.L. n. 34/2020, aveva consentito agli enti locali di erogare contributi una tantum alle ditte con sede operativa nel proprio territorio, destinatarie delle chiusure o sospensioni di attività, stabilite dai provvedimenti governativi anti-COVID.

>>>>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Guida alla gestione pratica dei tributi locali

Guida alla gestione pratica dei tributi locali

Maurizio Lovisetti, Giorgio Morotti, 2021, Maggioli Editore
Il testo, redatto da due avvocati del settore, affronta in maniera lineare ma sistematica i diversi aspetti della parte generale del diritto tributario degli enti locali, ossia quell’insieme di principi e di istituti comuni a tutti i tributi locali. Risponde quindi a una serie di domande a...

42,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *