Questo articolo è stato letto 151 volte

L’applicazione della TARI ai garage è legittima e non contrasta con il principio “chi inquina paga”

a cura di Giuseppe Debenedetto

Con la sentenza n. 22755 del 12/8/2021 la Cassazione ha affermato che i posti auto situati all’interno di locali sono soggetti all’applicazione della tassa rifiuti, non potendo peraltro ipotizzarsi un contrasto con il principio eurounitario “chi inquina paga”.

La Cassazione si è pronunciata in ordine a diversi avvisi di accertamento TIA per le annualità dal 2007 al 2011, ma il principio è applicabile anche alla TARI dal momento che la giurisprudenza di legittimità ha ritenuto estensibili alla TARI gli orientamenti di legittimità formatisi per i tributi omologhi che l’hanno preceduta, quali la TARSU e la TIA (cfr., tra le più recenti, Cass. n. 15323 del 3/6/2021 e Cass. n. 15900 del 8/6/2021).

>>>>>>CONTINUA A LEGGERE

La TARI e il nuovo Metodo Tariffario dei Rifiuti

La TARI e il nuovo Metodo Tariffario dei Rifiuti

Giorgio Morotti, Andrea Longhi, 2020, Maggioli Editore
ll manuale, frutto delle diverse professionalità dei due autori, intende fornire al lettore gli elementi necessari per comprendere ed applicare correttamente la TARI, come disciplinata dalla Legge n.147/2013, ed introdurlo nel complesso meccanismo dell'elaborazione del Piano Economico e...

56,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *